.
    

CORSO PER ISTRUTTORE DI GINNASTICA ARTISTICA

La Scuola Regionale Libertas di Formazione Sportiva del Piemonte indice un corso per ISTRUTTORE DI GINNASTICA ARTISTICA.                                                                                                                                                                           

Al termine del corso sarà riconosciuta la certificazione prevista dal Sistema Nazionale delle Qualifiche dei Tecnici Sportivi (SNaQ), che prevede che i Tecnici sportivi, conformemente alle indicazioni del sistema della formazione europeo

 , una volta conseguita detta qualifica per il tramite di un Ente formatore riconosciuto dal CONI, possano essere titolari di una abilitazione a svolgere la propria attività a titolo professionale o volontario (ovviamente sempre nel contesto del sistema CONI-Federazioni-Enti di Promozione e DSA).

 Al termine dell’esame finale di valutazione il Tecnico, riceverà l’Attestato della Qualifica conseguita e per potere esercitare il ruolo di Operatore Sportivo, dovrà provvedere all’iscrizione annuale all’Albo dei Tecnici del CNSLibertas , valida sino al 31/12/2019.

 

 Inizio 4 Aprile 2019

"Calendario e programma delle lezioni " 

Calendario delle lezioni 1^ parte - Area Comune Interdisciplinare 

 

 

 

 

 

 

 

 

METODOLOGIA DELL’INSEGNAMENTO

PRINCIPI DELLA COMUNICAZIONE EFFICACE PER MOTIVARE ADEGUATAMENTE COLORO CHE PRATICANO LE ATTIVITÀ MOTORIE E SPORTIVE

• Modulo 1 - La comunicazione didattica – I fondamentali

  o La comunicazione verbale e non verbale

  o Gli ostacoli alla comunicazione

  o Principi della comunicazione efficace

• Modulo 2 - I fondamentali teorici dell’apprendimento

  o L’apprendimento motorio o Le modalità di apprendimento

  o Forme principali di apprendimento

  o Fattori che influenzano l’apprendimento motorio

• Modulo 3 - Lo sviluppo della coordinazione motoria

  o Le abilità motorie

  o Le fasi dello sviluppo della coordinazione

  o Il programma motorio o Le curve di apprendimento

  o La tecnica e la correzione degli errori o Il feedback

AREA BIO-MEDICA

BASI MORFOLOGICHE, DIMENSIONALIE FUNZIONALI DEL CORPO UMANO, CON SPECIALE RIGUARDO AGGLI APPARATI COINVOLTI NEL MOVIMEMTO UMANO 

 Modulo 1 – Cenni di anatomia umana e fisiologia applicati all’attività sportiva

  o Apparato osteo-articolare

  o Sistema neuromuscolare

  o Apparato cardiocircolatorio e respiratorio

  o Sistema Nervoso Centrale e Periferico

  o Sistema endocrino e immunitario

• Modulo 2 - Principi di Primo soccorso applicati alle attività motorie e sportive

  o Patologie più frequenti dell’età evolutiva

  o Lesioni traumatiche

  o Principi basilari di intervento

METODOLOGIA DELL’ALLENAMENTO

• Modulo 4 - Principi fondamentali dell’allenamento

  o Il carico fisico

  o I Sistemi energetici

• Modulo 5 - Abilità motorie e capacità motorie

  o Schemi motori di base

  o Capacità coordinative e capacità condizionali

  o Le abilità motorie

ORGANIZZAZIONE DELLO SPORT RESPONSABILITÀ DEL TECNICO

• Modulo 1 - Responsabilità civili e penali del Tecnico

  o Responsabilità nella gestione di gruppi di minori

  o Responsabilità civili e penali del Tecnico

  o Normative per lo Sportivo dilettantistico (cenni)

 Modulo 2- Organizzazione dello Sport in Italia

  o Gli Enti sportivi in Italia (CONI – Enti di Promozione FSN- DSA)

  o La Certificazione e l’abilitazione della Formazione dei tecnici

AREA PSICO-PEDAGOGICA

PRINCIPI PEDAGOGICI, PSICOLOGICI, SOCIOLOGICI, GIURIDICI ED ECONOMICI CONCERNENTI LE ATTIVITA’ MOTORIE

 Modulo 1 - Aspetti psicologici generali o Personalità e sviluppo (Emotivo, cognitivo, sociale e motorio)

  o L’ansia nell’apprendimento e nella competizione

• Modulo 2 – Motivazioni

  o Le motivazioni alle attività motorie e sportive

  o La motivazione alla competenza

  o Il gioco

  o Suggerimenti pratici per incrementare la motivazione

 Modulo 3 – La conduzione del gruppo

  o Il gruppo

  o Gruppi infantili e giovanili

  o La leadership

DISABILITA’ E SPORT

• Modulo 3 - Cenni sulla disabilità e integrazione motoria

  o Disabilità mentali e fisiche

  o Definizione di disabilità

Per preiscrizioni e informazioni : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 392 11296101

                                                                       

Scarica il modello di iscrizione (QUI TROVI I CODICI SPORT DISCIPLINA)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                                             www.corsilibertaspiemonte.it – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

                                                                                                                   PROGRAMMA COMPLESSIVO DEL CORSO

                                                                                                                                         Area metodologica generale

                                                                                                       Rivoli – Scuola di Formazione Sportiva - 10-11/2/18 – 10/11/2018

                  

Metodologia dell’Insegnamento

 

- L’apprendimento motorio: basi scientifiche

e suggerimenti pratici

- Basi e presupposti neurologici

- Le neuroscienze

- Emozioni e motivazioni nella pratica sportiva

- Elementi essenziali di comunicazione didattica

 

Metodologia dell’Allenamento

 

- Basi biologiche dell’attività fisica

- Principi fondamentali dell’allenamento

- Tempi necessari agli adattamenti sistemici

- Lo sviluppo delle capacità motorie

 

 

Docenti: prof. GiorgioRenato VISINTIN – Docente Nazionale SDS CONI e CNSLibertas

               prof. Fulvio MARTINETTI Docente SDS CONI e CNSLibertas

               dott. Vincenzo SANTOLERI – Docente Formatore Nazionale CNSL. e Tecnico 4°livello CONI/SDS

 

                                                                                                                                      Area Tecnica disciplinare

                                                                              Sabato 22 dicembre 2018 – FOSSANO (CN) Palestra IIS. G.VALLAURI – Via S.Michele 70

 

UD 1: La figura professionale dell’ Istruttore, conoscenze, competenze.

UD 2: Attività baby 3/5 anni, sviluppo schemi motori di base, capacità coordinative.

UD 3: Didattica elementi base del Corpo Libero.

UD 4: Didattica elementi base alla Trave.

UD 5: Didattica elementi base al Volteggio.

UD 6: Didattica attività al Mini-Trampolino.

UD 7: Elementi di coreografia.

UD 8: L’assistenza e le protezioni ai vari attrezzi.

Valutazione finale

 

 

Docenti: prof. Giorgio PELLIZZARI Tecnico Nazionale F.G.I

               prof.a Giulia FIORE Tecnico Regionale F.G.I. – Tecnico Nazionale FISAC

Coordinamento generale per la SRFS Piemonte . prof. Eleonora TANCREDI – Tecnico Nazionale F.I.G.

                                                                                                      Segreteria Organizzativa: Sara: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – cell. 392 1129610