.
    

CORSO PER ISTRUTTORE DI GINNASTICA ARTISTICA

L’ISTRUTTORE BASE IN GINNASTICA ARTISTICA è un Tecnico sportivo qualificato nell’ambito del «movimento umano attivo razionale finalizzato», specializzato nella disciplina specifica della Ginnastica. Opera secondo i protocolli tecnici fissati dal Tecnico Chinesiologo/Istruttore di 2 livello, abilitato per la stessa disciplina o gruppo di discipline.

Organizza l’attività ed assiste gli atleti in gara.

La qualifica conseguita con il superamento dell’esame conclusivo abilita all’esercizio dell’attività didattica.

Per continuare ad operare nel sistema degli Operatori Sportivi è indispensabile completare il percorso formativo ed acquisire entro 2 anni la qualifica di 2° livello di ISTRUTTORE contestuale alla certificazione UNI 11475 di TECNICO CHINESIOLOGO

 

Qualifica riconosciuta dal Sistema Nazionale delle Qualifiche dei Tecnici Sportivi -S.Na.Q. – CONI

Codice Disciplina CONI BI004 – Ginnastica

 

Monte ore complessivo del corso150

Frontali: 38 h

(30 h Area Generale + 8 h Area Disciplinare specifica)

Studio personale e FAD: 74 h

(60 h per Area Generale + 14 h per Area Disciplinare spoecifica)

Attività pratiche ed esperienziali: 8 h

Tirocinio: 30 h

(N.B. effettuato in affiancamento ad un tecnico brevettato con funzione di tutor)

(Il tirocinio potrà iniziare dopo la conclusione delle lezioni di area generale e concludersi prima dell’esame finale)

Esame finale: programmato entro il 30° giorno dopo l’ultima lezione

 

EUROPASS CONI-SNAQ – 1 LIVELLO – Apprentice coach

Norma UNI 11475:2017 – 1 STEP – Assistente Chinesiologo

 

QUOTA DI ISCRIZIONE: €. 335,00

                                                                                                                  

                                                                                                                                 ISCRIVITI QUI

                                                                                                SCARICA IL PROGRAMMA DEL CORSO

                                                                                                                   

METODOLOGIA DELL’INSEGNAMENTO

PRINCIPI DELLA COMUNICAZIONE EFFICACE PER MOTIVARE ADEGUATAMENTE COLORO CHE PRATICANO LE ATTIVITÀ MOTORIE E SPORTIVE

  • Modulo 1 - La comunicazione didattica – I fondamentali

  o La comunicazione verbale e non verbale

  o Gli ostacoli alla comunicazione

  o Principi della comunicazione efficace

  • Modulo 2 - I fondamentali teorici dell’apprendimento

  o L’apprendimento motorio o Le modalità di apprendimento

  o Forme principali di apprendimento

  o Fattori che influenzano l’apprendimento motorio

  • Modulo 3 - Lo sviluppo della coordinazione motoria

  o Le abilità motorie

  o Le fasi dello sviluppo della coordinazione

  o Il programma motorio o Le curve di apprendimento

  o La tecnica e la correzione degli errori o Il feedback

AREA BIO-MEDICA

BASI MORFOLOGICHE, DIMENSIONALIE FUNZIONALI DEL CORPO UMANO, CON SPECIALE RIGUARDO AGGLI APPARATI COINVOLTI NEL MOVIMEMTO UMANO 

  • Modulo 1 – Cenni di anatomia umana e fisiologia applicati all’attività sportiva

  o Apparato osteo-articolare

  o Sistema neuromuscolare

  o Apparato cardiocircolatorio e respiratorio

  o Sistema Nervoso Centrale e Periferico

  o Sistema endocrino e immunitario

  • Modulo 2 - Principi di Primo soccorso applicati alle attività motorie e sportive

  o Patologie più frequenti dell’età evolutiva

  o Lesioni traumatiche

  o Principi basilari di intervento

METODOLOGIA DELL’ALLENAMENTO

  • Modulo 4 - Principi fondamentali dell’allenamento

  o Il carico fisico

  o I Sistemi energetici

  • Modulo 5 - Abilità motorie e capacità motorie

  o Schemi motori di base

  o Capacità coordinative e capacità condizionali

  o Le abilità motorie

ORGANIZZAZIONE DELLO SPORT RESPONSABILITÀ DEL TECNICO

  • Modulo 1 - Responsabilità civili e penali del Tecnico

  o Responsabilità nella gestione di gruppi di minori

  o Responsabilità civili e penali del Tecnico

  o Normative per lo Sportivo dilettantistico (cenni)

  • Modulo 2- Organizzazione dello Sport in Italia

  o Gli Enti sportivi in Italia (CONI – Enti di Promozione FSN- DSA)

  o La Certificazione e l’abilitazione della Formazione dei tecnici

AREA PSICO-PEDAGOGICA

PRINCIPI PEDAGOGICI, PSICOLOGICI, SOCIOLOGICI, GIURIDICI ED ECONOMICI CONCERNENTI LE ATTIVITA’ MOTORIE

  • Modulo 1 - Aspetti psicologici generali o Personalità e sviluppo (Emotivo, cognitivo, sociale e motorio)

  o L’ansia nell’apprendimento e nella competizione

  • Modulo 2 – Motivazioni

  o Le motivazioni alle attività motorie e sportive

  o La motivazione alla competenza

  o Il gioco

  o Suggerimenti pratici per incrementare la motivazione

  • Modulo 3 – La conduzione del gruppo

  o Il gruppo

  o Gruppi infantili e giovanili

  o La leadership

DISABILITA’ E SPORT

  • Modulo 3 - Cenni sulla disabilità e integrazione motoria

  o Disabilità mentali e fisiche

  o Definizione di disabilità